La macchina perfetta

Cari amici ascoltatori eccoci con una nuova puntata di radio k2!

Il racconto di fantascienza che vi proponiamo, parla del sogno di alcuni scienziati di costruire una macchina perfetta.

E’ nato dalla fantasia di Egle, una giovane autrice italiana di soli 13 anni!!

SCOPRI SE SEI UN VERO DETECTIVE!
Qual é secondo te  il messaggio nascosto nel racconto?
Cosa ci ha voluto insegnare l’autrice?
Scrivilo qui sotto!

Aspettiamo le tue risposte… buon ascolto!

 Clicca qui sopra per ascoltare la puntata
 
Racconto

Help you, il robot che risolve ogni cosa
Eh già. HelpYou proponeva la soluzione perfetta ma gli uomini erano sempre più infelici…

Annunci

5 pensieri riguardo “La macchina perfetta

  1. bravisssssssssssssiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiimaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    un capolavoro……………….non conoscevo questa tua vena artistica…………………………
    ( chi è causa dei suoi mali deve piangere solo se stesso………..)
    quindi………….preparati…………….perchè quando tornerai a casa non potrai più dire:” no sono stanca………….. “

  2. cara luisa,
    ti ricordo che è solo un racconto di fantascienza,
    poi i bambini o meglio i ragazzi devono adempiere ai doveri che competono loro .
    Inquanto alla vena artisitica l’allievo ha superato il maestro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!:))))))))

  3. Behhhhhhhhhhhhhhhh,
    a superare il maestro ci voleva proprio pocoooooooooooooooooooooooooooooo…….
    cara cetta
    non è da te scrivere così……………….
    sembri un filosofo……………….e non ti ‘mbriacastiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...