PANZA, UN RACCONTO VERISTA

Panza é un ragazzo che prendiamo sempre in giro per farci due risate.

E’ brutto ciccione con i brufoli in faccia, é sempre solo non sta mai con nessuno a noi ci sta antipatico perché è diverso!

Ha tagli sulle braccia e sulle caviglie ma non si capisce il perché.

In famiglia ha rapporti brutti con i suoi genitori.
Non ha un amico con cui confidarsi e anche quando tenta di uscire in giardino tutti ridono e lo guardano.

Se Giovanni Verga oggi fosse vivo racconterebbe la storia di Panza.

Scritto e interpretato dalla classe III nel laboratorio di scrittura creativa e multimedialità con la prof. Palmina Trovato

PDF LEGGI IL RACCONTO

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...