Intervista al sig. Claudio, artista, alpinista e ristoratore

Un’intervista al sig. Claudio, artista, alpinista, ristoratore ma soprattutto… uomo saggio e  grande amico della scuola di Piancavallo.

Da non perdere!!

DSC_0233

Non é facile dare un consiglio a ragazzi della vostra età perché, soprattutto voi che siete giovani, avete una personalità che nello futuro si svilupperà: quello che vi posso dire é di avere fiducia nella vita. Ogni domani é un domani, la vita può portare cose brutte o cose belle ma… mai precipitare perché hai un problema o altro… come diceva mia moglie: “Dai tempo al tempo” e posso assicurarvi che col tempo, anche le cose più difficili si risolvono. Questo vi posso dire: “Abbiate fiducia nel futuro e nella vita”.

Annunci

Intervista alla dott.ssa Marcella Ponchio

Un’intervista alla dott.ssa Marcella Ponchio sul lavoro di dentista.  Da non perdere!!

Qual é secondo lei la qualità che un dentista deve assolutamente avere?
EMPATIA, che significa un misto tra disponibilità e umanità.

ponchio.jpg

 

 

La nostra intervista al padre missionario Vittorio Farronato 

  

Padre Vittorio Farronato durante l'intervista a Piancavallo
Padre Vittorio Farronato durante l’intervista a Piancavallo

Clicca qui sotto per ascoltare la puntata 

 

Clicca qui per leggere il reportage dell’intervista

Vi proponiamo anche: “AVEVA PROGRAMMATO la sua VITA COSI’?”

Un’altra grande esperienza – umana e didattica – promossa dai nostri amici della scuola primaria di Stresa. Buona lettura!

 Scarica qui qualche passaggio della loro intervista

 

Intervista al nostro Primario, prof. Alessandro Sartorio

 Prof. Alessandro Sartorio. Clicca qui sotto per ascoltare l'intervista

Clicca qui sotto per ascoltare la puntata

 

Qual é la qualità che un medico deve assolutamente avere?

Sono tante. La prima è la capacità di osservare, la capacità di ascoltare e di comprendere e… anche la voglia di voler bene alle persone che hai di fronte. Se tu fai il tuo lavoro con amore, riesci a trasmettere fiducia e tante malattie si curano anche grazie alla fiducia che il medico riesce a trasmettere al paziente malato.